Da Reggio e Modena nuovi aiuti alle start up

 

Fonte: EmiliaRomagna StartUp

 

Si chiama "Start up Imprenditoria sociale" il nuovo progetto di servizi che le Camere di Commercio di Reggio Emilia e Modena mettono a disposizione di quanti vogliano avviare una nuova impresa sociale sul territorio.

 

Fino al 30 settembre, gli aspiranti imprenditori possono presentare idee e progetti rispetto ai quali, dopo una selezione, la Camera di Commercio, in collaborazione con le associazioni imprenditoriali e i loro centri servizi, avvierà un periodo di affiancamento (con tutor e consulenti) per lo sviluppo del progetto, la definizione del business plan, l'accesso al credito e, infine, l'avvio delle nuove imprese agli inizi del 2014.

 

I settori maggiormente interessati sono relativi all'assistenza sociale, assistenza sanitaria, assistenza socio-sanitaria, educazione, istruzione e formazione, tutela ambinetale e dell'ecosistema, tutela dei beni culturali, turismo sociale, formazione post-universitaria, ricerca ed erogazione di servizi culturali, formazione extrascolastica.

Il progetto “Start Up Imprenditoria Sociale” è promosso da Unioncamere in collaborazione con Universitas Mercatorum, l’ Ateneo Telematico del Sistema delle Camere di Commercio.

 

Tutta la documentazione è scaricabile dal sito http://www.unimercatorum.it/progetti/imprenditorialita/start-up-imprenditoria-sociale/

 

La Camera di Commercio di Reggio Emilia, inoltre, ha stanziato la somma di € 100.000,00 per gli aspiranti imprenditori, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, che siano intenzionati ad avviare un’impresa in provincia di Reggio Emilia entro il 31/12/2013.
Le domande dovranno essere presentate entro il 30/11/2013.

 
Per maggiori informazioni: Servizio Promozione CCIAA di Reggio Emilia – tel 0522-796519/530/528/529; e.mail promozione@re.camcom.it

26 luglio 2013