Fondo di gestione per il microcredito

 

Un aiuto per le piccole imprese e i professionisti dell’Emilia-Romagna che hanno bisogno di accedere al credito. Il fondo di microcredito, assegnato dalla Regione in gestione a Unifidi, ha a disposizione 2 milioni di euro e punta a finanziare lo sviluppo di piccole iniziative imprenditoriali e professionali.
 
Il credito potrà essere utilizzato per l'acquisto di beni, il pagamento di corsi di formazione e alta formazione, oltre a esigenze di liquidità connesse allo sviluppo dell'attività, compreso il costo di personale aggiuntivo. Finanziabili anche gli investimenti in innovazione, in prodotti e soluzioni di Ict e sviluppo organizzativo, oltre alla messa a punto di prodotti e/o servizi che presentino potenzialità concrete di sviluppo e consolidamento di nuova occupazione.
 
Per poter presentare la domanda basta possedere la Partita Iva ed avere iniziato l’attività da almeno un anno.
Possono far richiesta dei finanziamenti  lavoratori autonomi, liberi professionisti - anche in forma aggregata - le imprese individuali, società di persone, società a responsabilità limitata semplificata o società cooperative operanti in Emilia-Romagna.
 
Le domande per accedere ai finanziamenti possono essere presentate fino al 31 dicembre 2017: l’importo del credito è compreso tra un minimo di 5 mila ed un massimo di 15 mila euro.
 
Per maggiori informazioni:
http://imprese.regione.emilia-romagna.it/notizie/2017/due-milioni-di-euro-per-finanziare-professionisti-lavoratori-autonomi-e-microimprese
 
 

22 marzo 2017