Internazionale

 

La cooperazione come forma alternativa d’impresa, di consumo e di lavoro è nata in Europa ma si è prontamente sviluppata in tutti i paesi del mondo. Mettendo al centro del suo pensiero e della sua azione le persone con i loro bisogni, ha saputo dare risposte a uomini e donne in situazioni geografiche, politiche, economiche e sociali molto diverse tra loro.
Milioni e milioni di cooperatori e cooperatrici in tutto il mondo, quindi, hanno scelto questa forma d’impresa per raggiungere obiettivi di crescita personale e per contribuire al benessere e al progresso della propria comunità, lavorando, comprando, coltivando e persino studiando in cooperativa.

 

Secondo i dati ufficiali dell’ICA International Co-operative Alliance (l’Alleanza Cooperativa Internazionale), oltre 800 milioni di persone nel mondo sono soci di cooperative. Non solo: 100 milioni di posti di lavoro al mondo sono garantiti dalle cooperative, il 20% in più rispetto a quelli offerti dalla somma delle imprese multinazionali. Le imprese cooperative dunque “creano occupazione e la mantengono” in tutto il mondo.

 

Ma la natura transnazionale della cooperazione non sta solo nella sua diffusione planetaria.
L’adesione volontaria, il governo indipendente e la gestione democratica dell’impresa cooperativa (caratteristiche sancite dai principi fondamentali della cooperazione raccontati parlando di Tradizione) hanno favorito non solo la nascita di nuove cooperative ovunque, ma anche la cooperazione tra le cooperative stesse, tra regione e regione, paese e paese e persino tra continenti.
Quello cooperativo è insomma un movimento globale favorito dalla missione di mutualità interna (verso i soci) ed esterna (verso la comunità, non solo locale) e sancito dal sesto principio dell’ICA:


Le cooperative servono i proprio soci più efficacemente e rafforzano il movimento cooperativo operando insieme attraverso strutture locali, nazionali, regionali e internazionali.


Legacoop Emilia-Romagna, come associazione di rappresentanza della regione italiana più vocata alla cooperazione, ha negli anni sviluppato importanti progetti di collaborazione, scambio e sviluppo sui temi del cooperativismo in molte parti del mondo, cedendo e acquisendo esperienze e contatti preziosi.