Start up innovative. Il bando regionale 2014

Fonte: Regione Emilia-Romagna

 

La Regione Emilia-Romagna ha aperto il bando Sostegno allo startup di nuove imprese innovative 2014. Fino al 31 marzo 2015, solo con domanda on-line, si potrà chiedere un contributo all'avvio di nuove imprese a elevato contenuto di conoscenza, capaci di generare sviluppo e nuova occupazione stabile e di qualità.
 
Il bando si rivolge a piccole imprese – compresi consorzi, società consortili e società cooperative – con localizzazione produttiva in Emilia-Romagna e costituite dopo l'1 gennaio 2011, iscritte in qualità di startup innovativa alla Sezione speciale del registro delle imprese della Camera di commercio competente per territorio.
 
L’intervento sostiene i costi necessari in fase di startup e i primi investimenti finalizzati all’espansione dell’impresa. L’agevolazione prevista consiste in un contributo in conto capitale, corrispondente al 60% della spesa ritenuta ammissibile, che non deve essere inferiore a 75 mila euro, mentre il valore massimo dei singoli importi erogabili non potrà superare i 100 mila euro.
 
Approfondimenti e bando
 

30 settembre 2014